Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:47 - Lettori online 1001
RAGUSA - 28/09/2009
Cronache - Sono intervenuti in entrambi i casi i vigili del fuoco

Bruciati 2 capannoni, uno di proprietà del pilota Cassibba

A Modica il rogo in contrada Busita; a Comiso in contrada Bellona. Nessun danno alle persone. Non è esclusa la matrice dolosa in almeno un caso

Un incendio è divampato nella notte all’interno di un capannone adibito a deposito di cassette di plastica ubicato in contrada Bellona, lungo la provinciale Comiso – Pedalino. I vigili del fuoco hanno circoscritto le fiamme, impedendo che potessero propagarsi al vicino capannone con i macchinari per la produzione delle cassette. Il titolare della ditta è il noto pilota automobilistico comisano Giovanni Cassibba, il quale ha riferito ai militari dell´Arma di non sapersi spiegare l´accaduto. Non è esclusa la matrice dolosa del rogo.

Un altro incendio ha semidistrutto il deposito di paglia di un’azienda zootecnica di contrada Busita, in territorio di Modica. L’allarme ai vigili del fuoco è scattato poco dopo le 14. All’interno del capannone, di circa 300 metri quadrati, realizzato in maniera rudimentale per riparare la paglia dalle intemperie, erano accatastate 450 rotoballe da 300 chili ciascuna, la maggior parte delle quale divorate dalle fiamme, spente dai pompieri dopo alcune ore di intenso lavoro. Nessun danno alle persone o alle abitazioni vicine.