Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 272
RAGUSA - 24/08/2009
Cronache - Ragusa: spropositata reazione ad un controllo da parte di un cagliaritano

Sorpreso ubriaco, picchia i Carabinieri. Arrestato Pintus

Le manette sono scattate per violenza resistenza a pubblico ufficiale Foto Corrierediragusa.it

I Carabinieri lo avevano sorpreso domenica sera visibilmente ubriaco sul lungomare Andrea Doria a Marina di Ragusa. Ma Giovanni Pintus (nella foto), di origine sarda, da tempo residente a Scicli, invece di ammettere le proprie responsabilità, ha dato di matto in caserma, scagliandosi contro i militari, che hanno dovuto sudare le classiche sette camice per ricondurre l’energumeno alla ragione.

Per il cagliaritano, 35 anni, celibe e senza occupazione fissa, sono così scattate le manette per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Prima di essere ricondotto a più miti consigli, Pintus ha fatto in tempo a picchiare un paio di militari, procurando loro lesioni guaribili in cinque giorni.

L’arresto di s’inquadra nell’operazione di controllo del territorio svolta di Carabinieri del comando provinciale su disposizioni del tenente colonnello Nicodemo Macrì per la prevenzione dei reati in genere, soprattutto nei luoghi di villeggiatura, ancora affollati in questi scampoli d’estate.