Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 851
RAGUSA - 18/08/2009
Cronache - Ragusa: Sergio Cafiso aveva trasformato il balcone in una sorta di serra

Un anno e 6 mesi per il coltivatore di marijuana

Le manette erano scattate ad opera dei Carabinieri. La droga è stata sequestrata. L’uomo è ai domiciliari Foto Corrierediragusa.it

E´ stato condannato dal giudice del tribunale di Ragusa alla pena di un anno e sei mesi di carcerere il ragusano Sergio Cafiso (nella foto a lato), 43 anni, operaio, coniugato, arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti. Nell´ambito del processo per direttissima, il giudice ha altresì concesso all´imputato gli arresti domiciliari.

L’uomo aveva in pratica trasformato il balcone di casa sua, ubicata in via Martino, in una sorta di improvvisata serra per la coltivazione di marijuana. Le 47 piantine di marijuana coltivate, due grossi vasi contenenti decine di foglie essiccate e un centinaio di semi sono stati posti sotto sequestro dai militari.

Nella foto sotto i Carabinieri con le piantine di marijuana sequestrate. Cliccateci sopra per ingrandirla.

I Carabinieri con le piante di marijuana sequestrate