Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 790
RAGUSA - 13/03/2009
Cronache - Ragusa: la vittima è un artigiano ragusano di 31 anni

Ragusa: migliorano le condizioni del meccanico ustionato

L’uomo si trova ricoverato al "Civile". Non è in pericolo di vita

Migliorano le condizioni cliniche del meccanico ragusano di 31 anni che ha riportato ustioni di primo e secondo grado su buona parte del corpo, e in particolare al viso a causa di un incidente sul lavoro nella sua officina di via Sacro Cuore, arteria parallela a viale dei Platani.

Lo sfortunato artigiano resta ricoverato al «Civile» di Ragusa. Non è opiù necessario il trasferimento al centro grandi ustionati di Palermo.Il meccanico stava lavorando ad una moto con un saldatore, quando una scintilla è finita su una parte meccanica sporca di benzina, originando la fiammata che ha investito in pieno l’uomo, avvolto in pochi secondi dalle fiamme. Sono stati gli altri commercianti e i passanti, tra la paura e lo sbigottimento, a prestare i primi soccorsi, mentre il meccanico si stava trasformando in una torcia umana.

Sono intervenuti in pochi minuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme, che rischiavano di estendersi agli altri locali e alle auto in sosta. Nessun’altra persona è rimasta ferita oltre al meccanico, subito trasportato in ambulanza al «Civile», dove le sue condizioni non destano più preoccupazione.