Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 936
RAGUSA - 27/01/2009
Cronache - Ragusa - Il malvivente aveva alleggerito una banca

Rapina e arresto lampo in via Archimede: preso un pozzallese

Si tratta di Salvatore Delacroce. Il bottino di duemila 400 euro
è stato restituito dalla polizia all’istituto di credito
Foto CorrierediRagusa.it

E’ durata poco la fuga di un rapinatore in trasferta a Ragusa da Pozzallo. Salvatore Delacroce, 34 anni, subito dopo la rapina messa a segno nella banca «Monte dei paschi di Siena» di via Archimede si è ritrovato alle calcagna il poliziotto di quartiere. Il rapinatore ha cercato scampo nel vicino palazzo «Cocim», dove si era asserragliato tentando di procurarsi degli ostaggi, minacciati con taglierino utilizzato per compiere il colpo.

In pochi minuti sono arrivati altri poliziotti, che hanno «stanato» Delacroce senza dargli il tempo di poter far del male a nessuna delle persone presenti nell’edificio. Il pozzallese era poco prima penetrato nell’istituto di credito dove, a volto scoperto e sotto la minaccia del taglierino, si era fatto consegnare duemila 400 euro. La refurtiva è stata restituita alla banca mentre il rapinatore è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa.

Salvatore Delacroce