Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 793
RAGUSA - 27/01/2009
Cronache - Ragusa - Operazione di controllo dei Carabinieri

Guidava con bomba in auto, arrestato Sergio Orlandi

In manette anche un ladro algerino di scooter eun romeno che aveva picchiato 2 connazionali per farsi consegnare l’elemosina Foto Corrierediragusa.it

Guidava una Fiat Punto portandosi appresso un rudimentale congegno esplosivo costruito artigianalmente. Per Sergio Orlandi (nella foto), 46 anni, originario di Canicattì ma residente nel capoluogo, sono scattate le manette da parte dei Carabinieri, che hanno sequestrato e disinnescato l’ordigno. Ancora da accertare cosa avesse in mente di combinare Orlandi. Sicuramente nulla di buono.

I Carabinieri hanno arrestato sempre a Ragusa anche un romeno di 30 anni, Mustafa Marian, che non aveva esitato a picchiare due connazionali sue coetanee per farsi consegnare gli spiccioli raccolti dall’elemosina all’ingresso di un supermercato. L’algerino clandestino Massaodudi Firas, 22 anni, è stato invece sorpreso nei pressi di Santa Croce Camerina in sella ad uno scooter rubato il giorno prima a Ragusa. Anche per l’immigrato irregolare sono scattate le manette.

Mustafa Marian Massaoudi Firas