Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1253
RAGUSA - 27/12/2008
Cronache - Ragusa - Operazione di controllo della sezione volanti

Ruba computer e salame, arrestato un 24enne di Varese

Dai prodotti tecnologici a quelli gastronomici, Fabio Parisi aveva saccheggiato il palazzetto dello sport di via Zama Foto Corrierediragusa.it

Aveva rubato computer, monitor lcd e persino un salame e una bottiglia di liquore. Dalla tecnologia alla gastronomia, non si era fatto mancare nulla Fabio Parisi, 24 anni, originario di Varese ma da anni residente a Ragusa, dove aveva preso di mira il palazzetto dello sport di via Zama.

Il ladro non ha però avuto tempo di godersi il bottino, visto che è stato subito ammanettato dalla sezione volanti della polizia diretta dal commissario capo Marzia Giustolisi. Fabio Parisi è stato arrestato per furto aggravato, dopo aver tentato un´improbabile fuga con in spalla il borsone carico della refurtiva. Il giovane, appena uscito dal palazzetto, chiuso per le festività, era subito stato notato dai poliziotti a bordo di una volante in transito. La merce è stata restituita ai proprietari.

Il potenziamento dei servizi di controllo del territorio, disposto dal Questore Giuseppe Oddo in occasione delle festività natalizie, ha funzionato. Gli agenti della sezione volanti» hanno arrestato negli ultimi giorni 5 persone, di cui 2 durante la notte tra il 24 e il 25 dicembre, e una il 26 mattina. Inoltre sono state denunciate in stato di libertà 4 persone.

L’attività di prevenzione, finalizzata al contrasto di tutti i reati in genere, è proseguita 24 ore su 24. Anche nei due giorni festivi, oltre ai «routinari» servizi, sono state eseguite 2 perquisizioni domiciliari e 4 perquisizioni personali; numerosi i veicoli controllati.