Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1297
RAGUSA - 12/12/2008
Cronache - Ragusa - L’incidente ieri mattina sulla Ragusa - Modica, al Km 327

Restano gravi le condizioni del
poliziotto modicano di 26 anni

La vittima è ricoverata con la riserva sulla prognosi. Pare abbia riportato un forte trauma cranico con emorragia interna
Foto CorrierediRagusa.it

Restano gravi le condizioni di un poliziotto modicano di 26 anni, O.G., rimasto vittima ieri mattina di un incidente stradale verificatosi intorno a mezzogiorno lungo la Ss 115 Ragusa - Modica, al Km 327. Il poliziotto, fuori servizio, era alla guida della sua "Fiat Barchetta" e stava dirigendosi a Modica quando, per cause da accertare, si è scontrato con una "Mercedes Ml" che percorreva la corsia opposta (nella foto la scena dell´incidente).

La peggio è toccata al poliziotto, mentre il conducente dell´altra auto è rimasto illeso. Pare che il poliziotto di Modica abbia battuto con violenza la testa sul parabrezza, sfondandolo. Molto forte il trauma cranico riportato, con sospetta emorragia interna. Immediati i soccorsi e il trasporto in ambulanza a Ragusa, dove il 26enne si trova ricoverato in rianimazione al "Civile" con la riserva sulla prognosi. Le sue condizioni restano al momento stabili ma piuttosto gravi.

Stando ai primi accertamenti effettuati dalla Polstrada, pare che l´asfalto reso viscido dalla pioggia e la scarsa visibilità abbiano contribuito in maniera marcata al verificarsi dello scontro frontale. I vigili del fuoco hanno sgomberato la carreggiata dalle carcasse delle due auto e la strada è stata riaperta al traffico veicolare solo dopo le 14.

Le lamiere contorte della "Fiat Barchetta" guidata dal poliziotto modicano