Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 23 Settembre 2018 - Aggiornato alle 20:53
RAGUSA - 11/09/2018
Cronache - Il maltempo che incalza

Nuova bomba d´acqua: tombini saltati e auto in panne

Non si segnalano particolari disagi Foto Corrierediragusa.it

Le previsioni meteo ci hanno azzeccato: una bomba d´acqua ha investito il territorio ibleo nella tarda mattinata: tombini saltati a Ragusa e strade allagate un po´ dappertutto. A Modica, ancora una volta, i cassonetti di plastica della raccolta differenziata sono stati tirati via dalla furia della pioggia. Non si segnalano al momento particolari disagi, mentre i vigili del fuoco stanno rispondendo a diverse chiamate anche per allagamenti di scantinati e auto in panne. Il peggio sembra essere passato ma il maltempo farà di nuovo capolino nei prossimi giorni.

GLI INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO A MODICA E A RAGUSA
A Modica alta i vigili del fuoco sono intervenuti assieme all’ufficio tecnico comunale per verificare le motivazioni del mancato deflusso delle acque, che invadevano la strada e i piani bassi delle abitazioni e dei locali. È stato necessario rimuovere alcuni tombini che sono risultati completamente ostruiti. La pioggia si è abbattuta anche su Ragusa, dove si sono verificati diversi allagamenti nella zona di via Saragat, via Germania, mentre lungo la direttrice di via Archimede in prossimità della rotonda con l’incrocio di via G. di Vittoria, molte auto in panne per tombini divelti, e mancato deflusso delle acque.

Tutte le squadre sono state impegnate per prestare assistenza alle auto in panne sulle strade, e per aspirare l’acqua dai piani bassi di abitazioni e locali. Diverse le auto in panne lungo la direttrice degli accesi laterali di viale delle Americhe.