Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 752
RAGUSA - 24/11/2008
Cronache - Ragusa - Ieri sera lungo la Santa Croce - Punta Braccetto

Giovanni Agnello morto
schiacciato dal suo trattore

67 anni, già consigliere comunale, dirigeva un’azienda orticola Foto Corrierediragusa.it

Giovanni Agnello (nella foto di Telenova), 67 anni, già consigliere comunale nelle fila dell´allora Msi e da qualche anno ritiratosi a vita privata per dirigere la sua azienda orticola di Santa Croce, è morto ieri sera schiacciato dal suo trattore lungo la S. Croce – Punta Braccetto. Sono stati i familiari, allarmati nel non veder tornare a casa Agnello, a chiamare la polizia.

Il corpo era riverso sulla terra del suo podere, sotto al pesante mezzo agricolo che la vittima aveva pochi minuti prima utilizzato per dissodare il campo. Quando è arrivata anche l’ambulanza, per Giovanni Agnello non c’era già più nulla da fare. Il cranio era fracassato dal trattore, ribaltatosi forse a causa di un dislivello del terreno, forse non valutato bene dalla vittima a causa del buio.Erano le 21 quando si è verificato l’incidente mortale.

Sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale per estrarre il corpo dell’agricoltore da sotto il pesante mezzo agricolo che avrebbe schiacciato, oltre alla tesat, anche la cassa toracica dello sfortunato agricoltore. Giovanni Agnello era molto noto e stimato a Santa Croce, dove la notizia della sua morte ha creato parecchio sgomento. La salma è stata restituita ai familiari per le esequie funebri.