Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 22 Luglio 2018 - Aggiornato alle 18:40
RAGUSA - 15/04/2018
Cronache - L’incidente mortale verificatosi domenica mattina sulla Marina di Ragusa Donnalucata

E´ il 71enne Giovanni Tinghino di Vittoria il ciclista travolto

I rilievi sono stati effettuati dalla polizia stradale. Per l’uomo non c’è stato niente da fare Foto Corrierediragusa.it

E´ il 71enne di Vittoria Giovanni Tinghino (foto) il ciclista morto sul colpo domenica mattina dopo essere stato investito da una macchina nei pressi di Marina di Ragusa, a pochi passi dalla rotatoria dove un paio di settimane fa perse la vita la 26enne di Comiso Carla Barone. Il ciclista, intorno alle 10.30, stava pedalando in direzione Donnalucata, quando una donna a bordo di una Fiat punto blu lo ha tamponato, facendolo cadere a terra. Al ciclista è stato praticato il massaggio cardiaco, ma non c´è stato nulla da fare. Era atterrato nei pressi dell´incidente mortale anche l´elisoccorso per tentare un trasferimento disperato della vittima a Catania. Tutto purtroppo inutile. La donna alla guida dell´utilitaria, rimasta illesa, è stata portata in ospedale in stato di shock. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia stradale di Ragusa.

Giovanni Tinghino, in pensione dopo aver lavorato nel settore della panificazione, aveva compiuto 71 anni appena una decina di giorni fa. Ora è rimasto vittima di questo ennesimo incidente mortale sulla Marina di Ragusa Donnalucata, nonostante le varie richieste di messa in sicurezza della strada, soprattutto nei pressi della rotatoria, talvolta anche poco illuminata.