Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 23:58
RAGUSA - 02/03/2018
Cronache - L’uomo aveva lanciato una scatola da un ponticello

Voleva sbarazzarsi di 5 cuccioli e li aveva gettati nel fiume

Ora gli animali stanno bene Foto Corrierediragusa.it

Erano stati gettati nel fiume, destinati a morte certa: per loro fortuna, 5 cuccioli di cane di razza maremmana (foto) sono stati messi in salvo dai carabinieri della stazione di Giarratana. Le indagini svolte dai militari hanno accertato che un 70enne di Monterosso Almo aveva lanciato una scatola di cartone da un ponticello in contrada Piano del Conte, direzione Mandrevecchie, scaraventandola sul fiume Irminio. Nella scatola c’erano i cinque cuccioli. Il gesto brutale era stato messo in atto semplicemente per liberarsi dei cuccioli nati da poco e di cui l’uomo non riteneva di doversi prendere cura. L’attività di indagine dei militari dell’Arma, dopo il recupero dei cuccioli, ha alla fine portato all’identificazione dell’uomo. Al termine degli accertamenti, l’anziano è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria iblea per il reato di abbandono di animali. I cuccioli, dopo essere stati messi in salvo, sono stati affidati ai volontari di un’associazione specializzata.