Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 20 Giugno 2018 - Aggiornato alle 23:31
RAGUSA - 20/02/2018
Cronache - In manette un nigeriano

Chiede asilo politico e spaccia droga da centro accoglienza

Ora è ai domiciliari sempre nella struttura dove era ospite Foto Corrierediragusa.it

Un nigeriano di 21 anni è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish. Il continuo viavai di giovani nei pressi del centro di accoglienza di via Lupis a Ragusa aveva destato sospetti e l´appostamento degli investigatori ha consentito di arrestare in flagranza, mentre cedeva una dose ad un assuntore, il nigeriano, che aveva inoltrato richiesta di asilo politico. La perquisizione domiciliare nella struttura di accoglienza ha permesso di rinvenire diverse dosi di hashish pronte per la vendita, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Al nigeriano richiedente asilo, la commissione per il riconoscimento per lo status di rifugiato non ha accolto l’istanza e lo straniero ha presentato ricorso tuttora in via di valutazione. Ora il nigeriano è ai domiciliari nello stesso centro di accoglienza nei pressi del quale spacciava la droga.