Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Luglio 2018 - Aggiornato alle 14:46
RAGUSA - 30/11/2017
Cronache - Le operazioni di controllo del territorio dei militari

Controlli antifurto e antidroga

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni Foto Corrierediragusa.it

Raffica di controlli notturni nel territorio della giurisdizione della Compagnia di Vittoria, e in particolare nella frazione marittima di Scoglitti, finalizzati a contrastare attivamente i furti in abitazioni e aziende. Numerose pattuglie impiegate, con un dispositivo di oltre 20 militari che ha consentito di arrestare un tunisino di 29 anni e di recuperare refurtiva del valore di oltre 10.000 euro. Il tunisino, una volta bloccato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Nell´ambito dei controlli antidroga, invece, i carabinieri di Ragusa hanno arrestato un 22enne libico senza fissa dimora e già noto ai militari, colto in flagranza di reato per ceduto ad un ragazzo un grammo di hashish. Inoltre, a seguito di perquisizione personale, l´uomo è stato trovato in possesso di un coltellino intriso di sostanza stupefacente e della somma complessiva di 170 euro suddivisa in banconote di diverso taglio, ritenuta essere dai militari provento dello spaccio. Il libico è ora ai domiciliari.

E sempre in flagranza di reato i carabinieri della compagnia di Modica hanno arrestato uno sciclitano di 26 anni per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. L´uomo aveva appena ceduto ad un assuntore circa 5 grammi di hashish. Dalla successiva perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di circa 20 grammi di hashish in un panetto e tre grammi di marijuana, tutta già pronta per essere divisa ed immessa nel mercato sciclitano. L´uomo è stato dunque sottoposto ai domiciliari. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.