Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 18 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 23:20 - Lettori online 774
RAGUSA - 25/11/2017
Cronache - L’uomo immortalato dalle videocamere di sorveglianza

Danneggiate 10 auto in sosta da un ladro

Le indagini dei carabinieri proseguono Foto Corrierediragusa.it

Proseguono le indagini dei carabinieri sulla raffica di danneggiamenti e furti su autovetture avvenuti nella notte tra il 20 e il 21 novembre scorsi nella zona compresa tra le vie Archimede, Scalo Merci, Sofocle ed Ercolano. Dagli accertamenti finora compiuti è emerso che a fare razzia su circa 10 autovetture in sosta, probabilmente, è stato un unico malfattore che ha utilizzato sempre il medesimo modus operandi: dopo aver infranto i vetri con una pietra, si è introdotto nelle auto rovistando per rubare tutto quello che riusciva a trovare. Adesso però, grazie alle immagini di una telecamera di video sorveglianza diramate dai carabinieri (in alto un fotogramma), i carabinieri sono riusciti a dare un volto al topo d’auto, ma non sono ancora riusciti a dargli un nome. Dalle immagini si vede chiaramente il soggetto infrangere il vetro di una Fiat 600 parcheggiata per poi introdursi e rovistare all’interno dell’abitacolo. Chiunque abbia visto qualcosa magari dal balcone di casa (il furto in oggetto si è verificato intorno alle 23 dello scorso 20 novembre), o nutra dei sospetti, è invitato dagli stessi militari dell´arma a recarsi in caserma per fornire elementi utili alle indagini.