Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 19 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:33 - Lettori online 704
RAGUSA - 13/11/2017
Cronache - Due di loro erano difesi dall’avvocato Michele Savarese

Rimessi in libertà i 3 giovani arrestati

Il gip, in ogni caso, ha ritenuto i fatti di natura modesta Foto Corrierediragusa.it

Sono già tornati in libertà i tre giovani arrestati dai carabinieri venerdì scorso per reati di droga. Si tratta di Cristopher Luminario, Mattia Carrubba ed Emilio Caldarera, questi ultimi 2 difesi dall’avvocato Michele Savarese (foto). Uno di loro era accusato di nascondere la droga sotto il letto e di spacciare da casa, meta numerosi assuntori. Per quanto riguarda Emilio Caldarera, il gip del tribunale di Ragusa Giovanni Giampiccolo, come richiesto dallo stesso avvocato Savarese, non ha nemmeno convalidato l’arresto effettuato dai militari dell’arma, non avendo Caldarera né pregresse condanne né alcun procedimento penale pendente. Del resto lo stesso pubblico ministero Gaetano Scollo aveva già rimesso il giovane in libertà appena poche ore dopo l´arresto, anche alla luce della modesta quantità di "erba" in suo possesso, ritenuta essere per uso esclusivamente personale. Il gip, in ogni caso, ha ritenuto i fatti di natura modesta e dunque la decisione di restituire la libertà ai tre giovani.