Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 20:20 - Lettori online 731
RAGUSA - 11/10/2017
Cronache - E’ successo in una casa del capoluogo

Minaccia di morte moglie e 3 figlie

Il soggetto ora non potrà avvicinarsi all’abitazione della famiglia Foto Corrierediragusa.it

Poteva sfociare in tragedia l´ennesima lite familiare con un marito violento che, stando a quanto accertato dagli inquirenti, avrebbe minacciato di uccidere la moglie e le tre figlie minorenni. La donna con le figlie è riuscita a barricarsi in una stanza, chiudendo la porta a chiave e cominciando ad urlare dal balcone, attirando l´attenzione dei vicini che hanno lanciato l´allarme. Immediato l’intervento di una volante della polizia in servizio di controllo del territorio proprio da quelle parti e che ha salvato le vittime, allontanando dalla casa l´uomo. E’quanto avvenuto a Ragusa pochi giorni fa quando il tempestivo intervento degli uomini dell’ufficio volanti ha evitato il peggio salvando moglie e tre figlie minorenni dal marito che, dopo una banale lite, in preda ad uno stato di agitazione, avrebbe minacciato di ucciderle. L’uomo, cittadino italiano di origini marocchine, aveva avuto una discussione con la moglie per futili motivi, a causa dello smarrimento di un computer portatile.

Diverse le liti avvenute in famiglia anche nei giorni prima, durante le quali il marito aveva distrutto con un pugno la porta di una stanza. Per l´uomo è scattato l’allontanamento d’urgenza dalla casa con il divieto di avvicinarsi. E´ scattata inoltre la denuncia per maltrattamenti in famiglia e minacce gravi nei confronti dei propri congiunti, aggravate dalla minore età delle figlie.