Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 20:20 - Lettori online 676
RAGUSA - 09/10/2017
Cronache - Affidataria una impresa edile modicana

Lavori di somma urgenza per i crolli dei muri

Si procede anche alla riqualificazione delle strade urbane e la prevenzione dei rischi per la pubblica incolumità nel centro storico Foto Corrierediragusa.it

Dopo il crollo del muro in Discesa dei Miracoli a Ragusa Ibla (foto), con determinazione dirigenziale del settore comunale Pianificazione Urbanistica e Centri Storici, sono stati autorizzati i lavori di somma urgenza per il ripristino del muro e per eliminare il pericolo di crollo del muro di contenimento in via Ottaviano. L’intervento si è reso necessario per la messa in sicurezza dei luoghi a seguito di un sopralluogo dei tecnici comunali effettuato su segnalazioni di residenti pervenute all’ufficio competente. E’ stato riscontrato il crollo di 7 metri di muro di contenimento su Discesa dei Miracoli ed il rigonfiamento di un altro muro a valle, con pericolo imminente di crollo su via Ottaviano. I lavori di rimozione della frana, di ripristino del muro di contenimento su Discesa dei Miracoli, di demolizione e ricostruzione del muro pericolante su via Ottaviano sono stati affidati ad una ditta di Modica per un importo complessivo di 9 mila 950 euro.

Ed è sempre una impresa edile modicana l´aggiudicataria dei lavori di riqualificazione delle strade urbane e la prevenzione dei rischi per la pubblica incolumità nel centro storico, con il ribasso del 22,8526% su un importo a base d´asta di 243 mila 941 euro. E´ stato sottoscritto al comune il contratto d´appalto. L´intervento riguarderà il rifacimento di alcune strade del centro storico in cui verranno sistemate le basole, la manutenzione di numerosi marciapiedi e di alcuni muri a secco e vari interventi di diserbo.