Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 20 Novembre 2017 - Aggiornato alle 16:15 - Lettori online 948
RAGUSA - 15/08/2017
Cronache - Forse il giovane era sotto l’influsso di alcool o droghe

Dà di matto a ferragosto: arrestato

Ora si trova rinchiuso nel carcere di Ragusa Foto Corrierediragusa.it

Ha cominciato a dare di matto in piazza Duca degli Abruzzi a Marina di Ragusa, inveendo contro le persone, le stesse che hanno avvisato la polizia. Sono così scattate le manette per il 21enne Ndiaye Diallo Chiekhou, originario del Senegal, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce gravi. L´uomo, difatti, all´arrivo degli agenti, ha minacciato pure loro. Alla fine il 21enne è stato bloccato e ricondotto a più miti consigli, anche grazie all´aiuto di alcuni operatori commerciali. Il senegalese, che ha continuato ad inveire anche ammanettato, all´interno dell´auto di servizio, era già stato arrestato per favoreggiamento dell´immigrazione clandestina. Poi era stato rilasciato per mancanza di esigenze cautelari e quindi espulso. Nonostante l’intimazione ad allontanarsi dal territorio nazionale dal mese di aprile 2017, il soggetto non aveva rispettato l’ordine, restando sempre a Ragusa. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Ragusa. Dalla visita eseguita sul posto dal personale sanitario del 118, pare che alla base dell´atteggiamento violento del senegalese possa esservi l´assunzione di alcool o droghe.