Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 19 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 16:25 - Lettori online 1144
RAGUSA - 04/08/2017
Cronache - La nota del consigliere Morando

Furti in casa a Ragusa: 2 denunce

La sezione volanti ha intensificato i controlli Foto Corrierediragusa.it

Mentre il consigliere di Movimento civico Ibleo Gianluca Morando segnala la recrudescenza dei furti in casa a Ragusa superiore, la squadra volanti della questura denuncia due "topi d´appartamento" che avevano messo in atto un tentativo di furto ai danni di un abitazione del centro storico di Ragusa.
L’attività di rapida indagine è partita dalla denuncia presentata da parte del proprietario di una casa che aveva segnalato come nella notte ignoti avevano tentato di scardinare il portone di ingresso, mandandone in frantumi la parte di vetro.

Acquisiti i filmati di una telecamera di videosorveglianza nei pressi, gli uomini dell’ufficio denunce e della sezione volanti hanno iniziato ad esaminare quelle immagini che ritraevano alcuni soggetti, tra cui alcuni che facevano da palo e altri che hanno tentato di forzare l’ingresso dell’abitazione, dandosi poi a successiva fuga. Tra essi due sono stati immediatamente riconosciuti dal personale dell’ufficio volanti in quanto già noti per vari reati. Le denunce per tentato furto aggravato in abitazione in concorso sono scattate per di G. A., 30enne ragusano, e M. A. , 20enne di origini albanesi. Sono in atto ulteriori attività di indagine finalizzati all’identificazione degli altri componenti nonché agli addebiti di responsabilità anche per altri furti avvenuti con le medesime modalità.