Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 26 Luglio 2017 - Aggiornato alle 20:31 - Lettori online 703
RAGUSA - 16/07/2017
Cronache - E’ il clima reso imprevedibile dagli stravolgimenti dell’uomo

VIDEO Pioggia bestiale sconvolge territorio ibleo

Numerose le chiamate ai vigili del fuoco Foto Corrierediragusa.it

Una «bomba d’acqua» ha investito con una violenza repentina l’intero territorio ibleo. La forte pioggia ha causato strade allagate in diverse città (nel video corso Ho Chi Min a Comiso) e tombini saltati, senza contare i detriti trasportati sulla sede stradale.



In tanti sono stati sorpresi in spiaggia dall’acquazzone, mentre i più accorti si erano già ritirati in buon ordine alla comparsa dei primi, minacciosi nuvoloni (come si vede nella bella foto in alto per la quale si rigrazia Elena Frasca). I tuoni e la pioggia continueranno ad imperversare almeno fino al tardo pomeriggio, per cui è meglio mettere definitivamente da parte i programmi di una domenica rovinata in maniera irrimediabile.

Alcuni automobilisti sono rimasti in panne e numerose sono state le chiamate ai vigili del fuoco per richieste di soccorso e allagamenti di scantinati. La furia della natura si palesa anche con quello che appariva come un innocuo temporale estivo, ma che in realtà è molto di più: l’ennesimo campanello di allarme di un clima sempre più imprevedibile a causa degli stravolgimenti dell’uomo.