Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 18 Agosto 2017 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 839
RAGUSA - 27/05/2017
Cronache - Avevano addosso un chilo di stupefacente

Un chilo di droga alla fermata dei bus

Le indagini proseguono per individuare i canali di approvigionamento Foto Corrierediragusa.it

Due giovani corrieri della droga albanesi sono stati arrestati al capolinea degli autobus di Ragusa con addosso oltre un chilo tra cocaina e marijuana. Le manette sono scattate per i 2 fratelli albanesi Ardi e Dragan Hasanaj, di 18 e 23 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La fermata degli autobus di via Zama era da tempo monitorata dalla polizia, che, nell´ambito dei controlli, ha scovato i 2 corrieri. Non appena i poliziotti si qualificavano, Dragan faceva segno al fratello di scappare, motivo per cui venivano bloccati entrambi e perquisiti. Era il 18enne a detenere la droga nascosta tra i bagagli in 2 grosse buste (foto).

Ora i 2 fratelli sono rinchiusi in carcere mentre le indagini proseguono per accertare i canali di rifornimento della droga, che, quasi certamente, era destinata allo spaccio al minuto nelle piazze di Ragusa e non solo, indizio che induce a pensare che qualcuno stia tentando di prendere il controllo di questo lucroso business, alimentando il consumo di droga tra giovanissimi, anche minorenni, con tutti i rischi del caso.