Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:53 - Lettori online 904
RAGUSA - 04/03/2017
Cronache - I controlli del territorio

Lotta allo spaccio di droga: 4 arresti

Non si arresta il contrasto allo spaccio anche tra i giovanissimi Foto Corrierediragusa.it

Controlli e arresti dei carabinieri tra Ragusa e Vittoria. Nel comune capoluogo è stato attuato un servizio coordinato per il contrasto dei reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti. Posti di controllo sono stati istituiti in varie zone, per un totale di 34 veicoli e 55 persone controllati. Nel corso del servizio i militari hanno arrestato a Punta Braccetto un ragusano 52 enne, incensurato, in possesso di 25 grami di hashish già suddiviso in dosi. In casa l’uomo aveva anche un bilancino di precisione. Ora è ai domiciliari.

Controlli anche della compagnia di Vittoria nell’Ipparino, ed in particolare a Scoglitti, con numerose perquisizioni finalizzate a contrastare la detenzione e lo spaccio di sostanza stupefacente. In manette è finito un 37enne tunisino fermato a bordo del proprio autocarro sulla provinciale 31. A seguito di perquisizione veicolare è stato sorpreso con 38 grammi circa di hashish, posti sotto sequestro. Anche per lui arresti domiciliari per il reato di detenzione ai fini di spaccio. I controlli saranno intensificati anche nel corso di questo fine settimana.

Due pozzallesi incensurati di 32 e 18 anni sono stati arrestati in territorio di Pozzallo dai Carabinieri della compagnia di Modica perché trovati in possesso di 15 grammi di cocaina, nonché di 45 euro ritenuto dai militari provento dell’attività di spaccio. I due, che erano incappati in un posto di controllo mentre viaggiavano in auto, sono stati dunque condotti alla casa circondariale di Piazza Lanza a Catania.