Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 14 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 17:26 - Lettori online 971
RAGUSA - 17/12/2016
Cronache - Anche una decina di denunce

Operazioni dei carabinieri

In manette pure dei giovanissimi Foto Corrierediragusa.it

E’ di tre arresti il bilancio di altrettante operazione eseguite dai carabinieri di Ragusa, Modica e Vittoria. Dieci invece le denunce. Il bilancio delle operazioni di controllo è stato illustrato al comando provinciale dai capitani delle rispettive compagnie, ovvero Elisabetta Spoti, Edoardo Cetola e Daniele Plebani, rispettivamente di Ragusa, Modica e Vittoria. Massima attenzione al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti. A Ragusa i militari dell’Arma sono intervenuti nel piazzale antistante il PalaPadua, area di aggregazione di tantissimi giovani. Qui sono stati controllati due fratelli ragusani, di cui uno minorenne. Il fratello maggiore è stato trovato in possesso di dieci grammi di marijuana suddivisa in 10 involucri mentre il minore è stato trovato con 330 euro in contanti. Per il maggiorenne sono scattate le manette e si trova adesso ai domiciliari, mentre il minore è stato denunciato a piede libero. La piaga del consumo di droga tra i minori va combattuta senza sosta, come spiegato dal comandante Spoti.

A Pozzallo i carabinieri della compagnia di Modica hanno controllato e arrestato due giovani del luogo, trovati con 25 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione, mentre a Vittoria i carabinieri hanno denunciato otto persone per diversi reati, tra cui furto aggravato e guida senza patente.