Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 24 Agosto 2017 - Aggiornato alle 1:19 - Lettori online 324
RAGUSA - 18/11/2016
Cronache - Prima udienza il prossimo 2 febbraio

A processo la consigliera Sonia Migliore

La grillina destinataria dei messaggi sui social si costituirà parte civile Foto Corrierediragusa.it

Scontri politici e controversie tra consigliere comunali in origine finite sul web e ora anche all’attenzione dei magistrati. Va difatti a processo la consigliera comunale di Laboratorio 2.0 Sonia Migliore. E’ accusata di diffamazione aggravata nei confronti di una collega del Movimento 5 Stelle, Zaara Federico. I fatti si riferiscono al settembre di due anni fa, quando la Migliore, già assessore nell’amministrazione Dipasquale, offese su Facebook la consigliera grillina. Quest’ultima, dopo un intervento in aula, si ritrovò ad essere oggetto di pesanti attacchi online, ritenuti gravemente diffamatori dalla diretta interessata, e provenienti da un profilo tramite cui la polizia postale risalì alla Migliore. La Procura ha contestato a Sonia Migliore, difesa dall’avvocato Carmelo Di Paola, l’aggravante per avere commesso i fatti con un mezzo tale da potere trasmettere a più soggetti il messaggio diffamatorio, con tanto di foto della destinataria degli attacchi.

Zaara Federico ha annunciato la costituzione di parte civile tramite l’avvocato Michele Savarese. Il processo è fissato al prossimo due febbraio. L’esponente di Laboratorio 2.0, in particolare, avrebbe postato, riferendosi alla collega, la seguente frase: «Ridicola, presuntuosa, vergognosamente bugiarda e tanto, tanto ignorante». Una frase, assieme ad altre, che la consigliera grillina Zaara Federico ha ritenuto palesemente lesiva della sua dignità, sia come donna che come esponente politico.

Nella foto da sx Sonia Migliore e Zaara Federico