Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:41 - Lettori online 1432
RAGUSA - 06/09/2016
Cronache - Denunciati 2 albanesi di cui uno minorenne

Rubavano in appartamenti e uffici

La refurtiva è stata consegnata ai legittimi proprietari Foto Corrierediragusa.it

Due albanesi di 17 e 18 anni, residenti a Ragusa, sono stati denunciati dalla polizia in quanto ritenuti essere gli autori di alcuni furti in appartamento. I due devono anche rispondere di violazione di domicilio e ricettazione. La refurtiva era stata depositata in un appartamento dove sono stati rinvenuti 5 televisori, 3 computer, stampanti, telefoni cellulari, sofisticate apparecchiature elettroniche per cantieri edili, chiavi di automobili, monili in oro ed orologi, fossero tutti proventi di furto. Il minore, dopo ore di interrogatorio, ha ammesso di aver rubato quegli oggetti di valore in alcune abitazioni ed uffici pubblici E´ stato appurato che il giovane albanese aveva forzato la porta d’ingresso, occupando la casa senza alcuna autorizzazione per adibirla a magazzino della refurtiva. È stato possibile restituire al personale dell’Asp di Ragusa diversi oggetti di valore trafugati da un loro ufficio pubblico poche settimane addietro.

Il resto della refurtiva, del valore di circa 15 mila euro, è stata dunque restituita ai legittimi proprietari, alcuni addirittura ignari di aver subito il furto perché ancora in vacanza nella casa al mare.