Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 652
RAGUSA - 31/08/2016
Cronache - Sempre le solite le infrazioni al codice della strada

La Polstrada ritira ben 55 patenti

Per eccesso di velocità, utilizzo del telefonino e sorpassi in curva Foto Corrierediragusa.it

Sono ben 55 le patenti ritirate in questi ultimi scampoli di vacanze estive. Sono i dati della Polstrada a seguito dei controlli effettuati sulle arterie principali del territorio ibleo. Eccesso di velocità, utilizzo del telefonino, sorpassi in curva sono state le infrazioni che hanno determinato il ritiro del titolo di guida nei confronti degli automobilisti «beccati» sia con il telelaser sia dalle pattuglie. Il traffico sulle strade iblee è stato molto intenso anche nello scorso fine settimana tanto da impegnare gli uomini della Polstrada. I controlli continueranno anche questo fine settimana quando è previsto il rientro in città. Sono state 14 le infrazioni per l’uso di telefonini alla guida (secondo Istat 2015 diventata, insieme all’eccesso di velocità, la maggiore causa di incidenti stradali gravi). Il telelaser è stato invece impiegato sulla, Marina di Ragusa– Donnalucata sulla provinciale 25 Ragusa-Marina di Ragusa, sulla statale Ragusa- Catania e sulla statale Modica-Pozzallo; in tutto contestate 77 infrazioni per eccesso di velocità e ritiro di 22 patenti.

Sulla strada per Marina e sulla Ragusa Catania sono state ritirate 22 patenti per sorpassi in curva o in prossimità di intersezioni.Nelle località balneari sono controllati 711 conducenti grazie al palloncino e all’elitometro. Sono risultati positivi 11 automobilisti con il conseguente ritiro di altrettante patenti.Si è verificato solo un incidente mortale accaduto sulla Provinciale 20 Comiso-S.Croce a causa del quale ha perso la vita un pensionato di Comiso. Rilevati altri tre incidenti con lesioni ai conducenti e ai mezzi.L’incidente di Santa Croce è il 12mo incidente mortale dall’inizio dell’anno, stesso numero dello stesso periodo dell’anno scorso.