Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 957
RAGUSA - 05/08/2016
Cronache - Attenzionato il "ponte festivo" per eccellenza

Carabinieri per "Ferragosto sicuro"

Sarà alta l’attenzione nelle zone della movida Foto Corrierediragusa.it

Per il ponte di ferragosto il Comando Provinciale dei Carabinieri di Ragusa, in ottemperanza a quanto stabilito in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica tenutosi in Prefettura, ha pianificato una serie di controlli in tutto il territorio della Provincia al fine di fornire una continua, tempestiva ed efficace assistenza a quanti dovessero trovarsi in difficoltà, nonché di prevenire e contrastare i reati tipici di questo periodo. In particolare, la Compagnia Carabinieri di Modica ha previsto un vasto dispiegamento di forze delle Stazioni Carabinieri di Ispica, Pozzallo, Marina di Modica, Scicli e Donnalucata, coadiuvate dalle «gazzelle» del Nucleo Radiomobile, per il pattugliamento del territorio ed al fine di assicurare una fitta rete di controlli su tutte le aree del territorio di competenza. Per questo periodo di vacanza, infatti, sono state rinforzate le pattuglie impegnate su strada per il controllo del territorio mirato alla prevenzione ed al contrasto della forme di criminalità diffusa soprattutto nelle ore notturne, per la prevenzione dei furti in appartamento e delle rapine.

Sarà alta l’attenzione nelle zone della movida e su tutta la fascia costiera di competenza, ove si è registrata già una numerosa presenza di persone.
In supporto alle unità di terra è stato anche predisposto l’intervento dei natanti dell’Arma che svolgeranno un ruolo importante nelle località marine ove barche, gommoni e moto d’acqua saranno tenuti sotto controllo per assicurare che la navigazione avvenga in condizioni di sicurezza, sia per gli utilizzatori di tali mezzi navali che per i bagnanti.

Saranno inoltre intensificati i tradizionali servizi svolti per il contrasto alla microcriminalità con anche unità antiborseggio nei luoghi turistici ed appositi controlli agli esercizi commerciali, bar, ristoranti e discoteche al fine di verificare il possesso delle previste autorizzazioni per lo svolgimento di tali attività. Infine, I Carabinieri saranno impegnati nei vari servizi sulle spiagge, al fine di prevenire e reprimere il fenomeno del campeggio abusivo e dei falò di ferragosto.