Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 767
RAGUSA - 30/07/2016
Cronache - In manette il 31enne di Vittoria Samuele Giudice

Potenziali ladri scoperti con decine di chiavi di auto

Le vittime dei furti possono rivolgersi alla questura chiamando il numero 0932 673696 Foto Corrierediragusa.it

Arrestato dalla polizia un pregiudicato specializzato in furti, per aver violato la sorveglianza speciale: si tratta del 31enne vittoriese Samuele Giudice. L´uomo deteneva decine di telecomandi e chiavi d’auto, telecomandi di cancelli automatici e garage, nonché chiavi alterate e grimaldelli, ovvero strumenti atti allo scasso. Nel dettaglio Giudice è stato trovato in possesso di 14 telecomandi di auto e garage, 3 chiavi auto, una chiave di motociclo, 9 chiavi adulterine, una chiave per sblocco cancelli automatici. L’arrestato non ha saputo fornire alcuna giustificazione sul possesso di questi oggetti. Il modus operandi adottato è sempre lo stesso, con i malintenzionati che hanno la disponibilità di telecomandi di garage, li aprono ed una volta dentro si impossessano dei veicoli che spesso i proprietari lasciano con le chiavi inserite nel quadro. Anche se non vi è alcun riscontro a carico di Giudice rispetto ai furti di veicoli la polizia sta ricercando i proprietari dei telecomandi per la restituzione e per metterli al corrente del rischio di furti ai loro danni.

Sottoposta a sequestro un’autofficina clandestina che il pregiudicato gestiva, stando a quanto ipotizzato dagli investigatori per smantellare le auto rubate di recente a Ragusa. Le indagini avevano avuto inizio dopo il rinvenimento di due auto rubate a Ragusa, trovate grazie alla segnalazione di un cittadino di Vittoria. Assieme all´arrestato è stato identificato un altro pregiudicato, trovato in possesso di un coltello e decine di telecomandi per auto e garage, oltre a chiavi alterate e grimaldelli: l´uomo è stato denunciato. Le vittime dei furti possono dunque rivolgersi alla segreteria della questura chiamando il numero 0932 673696.

Nella foto in alto parte della merce rubata. Chi la riconoscesse come sua può contattare la questura di Ragusa