Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1202
RAGUSA - 26/07/2016
Cronache - L’aggressore sarebbe di giovane età e quasi certamente straniero

Donna ragusana violentata in spiaggia

E’ stata la stessa vittima a recarsi dalle forze dell’ordine per sporgere denuncia Foto Corrierediragusa.it

Sarebbe stata costretta ad un rapporto sessuale da parte di un giovane, quasi certamente straniero, nella piccola spiaggia che insiste pressi della foce del fiume Irminio: è questo almeno il contenuto di una denuncia presentata alle forze dell’ordine da una ragusana di età compresa tra i 20 ed i 30 anni. Pare che la donna, che si era recata da sola nel luogo isolato per rilassarsi, prendendo il sole e facendo il bagno, sia stata all’improvviso avvicinata dall’aggressore, che, come accennato, avrebbe abusato di lei. Inutili le urla ed i tentativi della vittima di divincolarsi. Al momento dello stupro la zona era deserta ma non è ancora chiaro se qualche testimone sia sopraggiunto poco dopo, proprio mentre lo stupratore stava fuggendo. E’ stata la stessa donna a recarsi dalle forze dell’ordine in serata per sporgere denuncia. Poi è stata condotta in ospedale per tutte le visite mediche e le cure del caso. Sono in corso le ricerche per addivenire all’autore dello stupro, di cui la vittima avrebbe fornito un identikit abbastanza preciso.