Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 883
RAGUSA - 16/06/2016
Cronache - Circa 60 i carabinieri impegnati

Smantellata rete di spacciatori nel Ragusano: operazione Transporter con 11 arresti all´alba dopo la morte per overdose di un giovane

L’organizzazione criminale smerciava in particolare eroina e hashish Foto Corrierediragusa.it

Sono scattati all´alba di oggi gli undici arresti che hanno consentito ai carabinieri di smantellare una organizzazione criminale dedita allo spaccio di stupefacenti nel Ragusano. E´ l´esito dell´operazione Transporter, scaturita dalle indagini sulla morte di un giovane per overdose. Circa 60 militari hanno dato esecuzione agli 11 provvedimenti di custodia cautelare emessi dal gip del tribunale di Ragusa su richiesta della procura a carico di altrettanti soggetti di nazionalità tunisina, marocchina ed algerina, dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti su tutto il territorio ibleo. Allo stesso tempo sono state eseguite numerose perquisizioni per la ricerca di sostanze stupefacenti e altro materiale probatorio. I provvedimenti restrittivi sono il risultato di un’indagine, condotta dai carabinieri della compagnia di Modica, a seguito del decesso di un giovane per overdose, che ha consentito di acquisire elementi di prova a carico degli indagati, tutti con precedenti specifici, dediti all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare eroina e hashish.