Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1138
RAGUSA - 07/06/2016
Cronache - Provvidenziale l’intervento delle volanti

Litiga col fidanzato e tenta il suicidio: donna salvata

La 27enne si era tagliuzzata i polsi con dei cocci di vetro Foto Corrierediragusa.it

Tragedia sfiorata a Ragusa dove una donna di 27 anni, dopo una lite con il proprio fidanzato, si è chiusa in casa tentando il suicidio. Il tempestivo intervento delle volanti della polizia ha evitato in extremis un epilogo tragico: gli agenti hanno difatti soccorso la giovane donna che era già priva di sensi dopo aver perso molto sangue. La segnalazione di una lite in corso fra i due fidanzati di origini rumene in un’abitazione del centro storico era arrivata poco dopo mezzanotte al 113. La discussione era scaturita per motivi di gelosia e la donna si era chiusa all’interno della casa con intenzioni suicide. Inutili i tentativi di farsi aprire la porta. La donna ormai non rispondeva più, né dava segni di vita. Gli agenti, con fatica, hanno sfondato la porta a spallate ritrovando la donna riversa a terra, priva di sensi, in un lago di sangue per via di alcune ferite da taglio che si era procurata ai polsi con dei cocci di vetro. Trasportata in ambulanza all´ospedale la donna è stata dunque giudicata fuori pericolo.