Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1248
RAGUSA - 21/08/2008
Cronache - Ragusa - Il bilancio dell’attività di controllo estivo dei finanzieri

In 33 segnalati alla Prefettura dalla GdF per possesso di droga

Lotta anche alla contraffazione e controllo sulle tariffe dei lidi Foto Corrierediragusa.it

Ben 33 persone sono state segnalate alla Prefettura dalla Guardia di finanza in appena una settimana. E´ uno dei dati salienti dell´attività estiva delle fiamme gialle.

Su direttive del comandante provinciale, i militari della compagnia di Ragusa e delle tenenze di Modica, Pozzallo e Vittoria hanno attuato un programma d’equipe che ha visto impegnate sul campo ben cinquantadue pattuglie di tutti i reparti territoriali alla sede.

In particolare, nell’obiettivo di coprire tutto il litorale ragusano, i finanzieri del comando provinciale, senza trascurare nessun settore di servizio (pirateria audiovisiva, contraffazione marchi, lavoro nero ed evasione fiscale), hanno però intensificato il controllo e il monitoraggio del territorio, indirizzando la loro azione soprattutto a contrasto di quei comportamenti connessi al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Oltre al controllo di pub, discoteche, stabilimenti balneari, l’attenzione è stata rivolta ai principali luoghi di aggregazione giovanile, in concomitanza anche allo svolgimento di alcune manifestazioni musicali, tenutesi in varie parti del litorale della provincia, soprattutto a Marina di Ragusa e Sampieri.

Come già accennato, sono state 33 le persone segnalate, quasi tutte di età inferiore ai 25 anni, alle autorità competenti per detenzione e consumo di sostanze stupefacenti. Sono stati sequestrati 38 grammi di hashish, 12 gr. di marijuana e 3 gr.di cocaina.

283 le persone identificate, di cui 10 extracomunitari. 143 gli automezzi controllati e 78 i verbali elevati in materia di codice della strada.

Sul versante della lotta alla contraffazione, da segnalare due interventi effettuati rispettivamente a Marina di Ragusa e Marina di Modica, che hanno portato al sequestro complessivo di 500 cd e 130 paia di occhiali contraffatti ed alla denuncia di 2 soggetti responsabili dell’illecito.

La presenza istituzionale del Corpo è stata, inoltre, garantita attraverso l’espletamento di un centinaio di controlli strumentali, in materia di scontrini e ricevute fiscali, che hanno portato alla constatazione di 40 violazioni sostanziali tra mancate emissioni dello scontrino e/o della ricevuta e mancata installazione del misuratore fiscale.

Inoltre, sulla base di precise direttive del Comando Provinciale, sono state eseguite attività dirette a rilevare ? ex art. 23 D.L. 269/2003 ? i prezzi applicati presso gli stabilimenti balneari.

Le attività di monitoraggio e di controllo del territorio proseguiranno anche nei prossimi giorni.