Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 813
RAGUSA - 13/02/2016
Cronache - Un agghiacciante episodio di abusi su minori

Abusi sulla figlia: la madre sapeva

Intanto è finito di nuovo in manette pure un rumeno maniaco sessuale Foto Corrierediragusa.it

Era al corrente degli abusi sessuali che nel 2007 il suo convivente, che fu per tale motivo arrestato, commetteva su sua figlia, allora minorenne, nella loro casa di Vittoria: si tratta della madre della vittima, che, tuttavia, non mosse un dito per far cessare le molestie. E´ l´agghiacciante accusa contestata a una 45enne ora stata arrestata da carabinieri in esecuzione di un´ordinanza di carcerazione emessa dal tribunale di Ragusa, per esecuzione pena. La donna, a conclusione del processo, è stata condannata per violenza sessuale in concorso e deve scontare sei anni di reclusione. Dopo la notifica del provvedimento la donna è stata condotta da militari dell´Arma nel carcere di Catania.

Intanto è stato arrestato pure Il rumeno 30enne George Mustafa che nel 2011 era diventato il terrore di studentesse e giovanissime donne ragusane. L´uomo le seguiva difatti fino a casa e poi le bloccava,, dando luogo ad atti osceni e cercando di abusare di loro. Il maniaco era stato condannato e poi liberato anticipatamente, poi però si era reso latitante e per questo è stato ora nuovamente ammanettato.