Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 435
RAGUSA - 06/02/2016
Cronache - Sotto la lente d’ingrandimento delle fiamme gialle 2 punti vendita

A carnevale ogni costume non vale!

I due titolari dei punti vendita sono stati segnalati in via amministrativa alla camera di commercio Foto Corrierediragusa.it

A carnevale ogni scherzo vale, ma quando c’è di mezzo la salute delle persone, non c’è tanto da scherzare. E´ il senso degli interventi mirati che sono stati eseguiti dalla guardia di finanza in attività commerciali dei comuni di Ragusa e Modica. In particolare sono stati complessivamente sottratti al mercato illegale oltre 23 mila articoli privi dei requisiti minimi di sicurezza, per la gran parte giocattoli, maschere e vestiti di carnevale, privi di marchio «Ce» della Comunità europea, nonché delle informazioni previste dalla legge o delle indicazioni in lingua italiana. Si tratta di merce di pessima qualità contenente componenti palesemente pericolosi, soprattutto per i bambini. I due titolari dei punti vendita sono stati segnalati in via amministrativa alla camera di commercio di Ragusa per violazioni inerenti alla sicurezza dei giocattoli ed al codice del consumo con multe che possono arrivare fino a 10 mila euro.