Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1127
RAGUSA - 28/01/2016
Cronache - Scoperti 3 imprenditori di Modica e uno di Scicli

Prendono soldi pubblici e chiudono le attività

Operazione della finanza Foto Corrierediragusa.it

Finanziamenti pubblici percepiti per attività commerciali chiuse anzitempo senza restituire i soldi. I finanzieri del comando provinciale di Ragusa hanno denunciato tre imprenditori di Modica e uno di Scicli con l´accusa di aver percepito indebitamente finanziamenti pubblici erogati come sostegno all´avviamento di nuove imprese commerciali e artigianali. In particolare, si tratta di tre imprese tra cui una sala di acconciature, un panificio, un mobilificio e un negozio di pelletteria, che hanno beneficiato di specifici contributi pubblici per la realizzazione e l´avvio di attività imprenditoriali senza mantenere i requisiti minimi stabiliti dalla legge. Infatti, dopo avere ottenuto le agevolazioni per una somma complessiva di circa 90 mila euro, hanno cessato anticipatamente le attività senza effettuare le dovute comunicazioni all´ente erogatore dei finanziamenti, nascondendo così di fatto la perdita dei requisiti che avrebbe comportato la restituzione delle agevolazioni.