Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1271
RAGUSA - 15/01/2016
Cronache - Tutto si è risolto per il meglio grazie all’intervento delle volanti

Donna in stato confusionale ruba un´auto

La giovane era illesa dentro la macchina intenta ad ascoltare musica Foto Corrierediragusa.it

Donna 22enne con gravi problemi psichici ed in stato confusionale ruba un´auto e sfreccia per le vie di Ragusa seminando il panico. Si è concluso fortunatamente senza incidenti l’esito dell´intervento condotto dalle volanti della questura. A telefonare al 113 un anziano signore che ha sorpreso una donna all’interno del proprio garage che si comportava in modo strano. Giunti immediatamente sul posto i poliziotti hanno soccorso l’uomo allarmato il quale ha riferito che la donna si era impossessata della sua auto, una Fiat Punto, sgommando via. Immediatamente la sala operativa ha diramato le notizie utili a tutte le pattuglie sul territorio coordinando l’azione di ricerca estesa anche a Marina di Ragusa, dove, nei pressi dell’ingresso del porto turistico i poliziotti sono riusciti ad individuare l’auto rubata.

All’interno era presente una giovane donna di 22 anni in stato confusionale ma fortunatamente illesa, che stava ascoltando della musica guardando il mare. Gli agenti le si sono avvicinati e da subito hanno instaurato un rapporto confidenziale con la ragazza che, tranquillizzata, ha accolto l’aiuto dei poliziotti. Gli agenti hanno da subito compreso quanto era importante per lei continuare ad ascoltare la sua musica e quindi, utilizzando il loro telefono cellulare, hanno scelto le canzoni preferite dalla ragazza che ha così deciso di salire sull’auto di servizio, allontanandola dalle vicine acque del porto. Condotta negli Uffici della questura la ragazza è stata immediatamente affidata alle cure del personale del 118, i cui medici, successivamente ne hanno disposto il ricovero. L´auto è stata infine riconsegnata all´anziano ancora scosso.