Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 649
RAGUSA - 26/12/2015
Cronache - I rilievi di polizia locale e polstrada

Due incidenti a ridosso del Natale

Forti i rallentamenti per la circolazione veicolare Foto Corrierediragusa.it

Due gravi incidenti stradali si sono registrati la vigilia di Natale: in entrambi i casi sono intervenute le pattuglie della polizia locale. Il primo incidente a Modica Alta, in corso Sicilia, dove un ciclomotore condotto da 17enne, D.L., pare stesse sorpassando l’autocarro Om, alla cui guida era il modicano A.F., 26 anni, mentre era in procinto di effettuare una svolta. Il minore ha sbattuto prima contro lo sportello del pesante mezzo e poi contro un muretto. Soccorso, è stato trasportato all’ospedale Maggiore. Il casco gli ha salvato la vita. Ha riportato un trauma cranico facciale. Ne avrà per un mese. L’altro sinistro è stato rilevato in via Risorgimento, al Quartiere Sacro Cuore. Una Renault 5 condotta dal modicano M.S., 30 anni, mentre si apprestava ad uscire dal parcheggio di un supermercato, a retromarcia, ha investito un pullman dell’Ast, condotto dal rosolinese R.C.. Ferito l’automobilista che, condotto al pronto soccorso è stato giudicato guaribile in venti giorni. Nel corso degli accertamenti, la pattuglia ha riscontrato che l’utilitaria non era senza copertura assicurativa per cui il mezzo è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Per entrambi gli incidenti sono in corso i rilievi per stabilire le dinamiche esatte e le eventuali responsabilità.

LO SCONTRO SUL PONTE COSTANZO
Scontro tra due veicoli intorno alle 6,30 sul viadotto che sovrasta il fiume Irminio, ovvero il ponte Costanzo, lungo la statale 115 Modica - Ragusa, con due feriti. Un furgone Fiat Doblò, condotto dal modicano G.G. di 32 anni, si è scontrato con la Jeep guidata dal ragusano U.E. di 30 anni (foto). Quest´ultimo era diretto a Modica mentre l´altro automezzo viaggiava in direzione Ragusa. Entrambi i conducenti sono rimasti feriti e trasportati in ospedale. Sono stati giudicati guaribili in 15 giorni. Per i rilievi è intervenuta la polizia stradale di Ragusa mentre la polizia locale di Modica ha deviato il transito diretto nel capoluogo sulla vecchia statale 115. Forti i rallentamenti per la circolazione veicolare. Da accertare la dinamica forse dovuta ad un sorpasso azzardato.