Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 685
RAGUSA - 20/12/2015
Cronache - Giudizio abbreviato in udienza preliminare

Un chilo di hashish in borsa e 2 condanne

Si sarebbero potute ricavare circa 4 mila 500 dosi Foto Corrierediragusa.it

Condanna a tre anni di carcere in udienza preliminare e con il rito abbreviato davanti al gup del tribunale di Ragusa per la coppia di pusher arrestata lo scorso settembre in via Zama. La condanna è scattata per la 28enne ragusana Roberta Meli e per il suo compagno tunisino 35enne Aymen Tousi (foto). I due trasportavano un borsone con all’interno un chilo di hashish che avrebbe fruttato bei soldi nel mercato illecito dello spaccio al minuto. Nel dettaglio difatti lo zainetto conteneva dieci panetti di hashish da 110 grammi ciascuno del valore di 5 mila euro e da cui si sarebbero potute ricavare circa 4 mila 500 dosi.