Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 931
RAGUSA - 09/12/2015
Cronache - La vittima ha riportato ferite per 10 giorni di prognosi

Un 80enne prende a pugni il rivale

Ora l’aggressore sarà processato Foto Corrierediragusa.it

Rancori covati per un ventennio e culminati in una furibonda lite condominiale per un parcheggio, con tanto di persona ferita. E l’aggressore è nientemeno che un pensionato di 80 anni. Il ragusano è stato denunciato dalla polizia dopo le testimonianze raccolte dagli altri inquilini del palazzo, intervenuti a loro volta per evitare il peggio in quanto già a conoscenza delle acredini da tempo in essere tra l’ottuagenario e la vittima, finita in ospedale e giudicata guaribile in 10 giorni. E’ stato proprio colui che è rimasto ferito a raccontare tutto, denunciando il suo «persecutore», che soleva minacciarlo in maniera piuttosto pesante, fino ad arrivare stavolta ad una aggressione fisica. Al termine delle brevissime indagini lo stesso 80enne ha ammesso le proprie responsabilità, tentando di giustificarsi asserendo che da sempre ha avuto problemi con il vicino. L’aggressore, dopo l’ennesimo screzio per questioni di parcheggio nell’apposita area del condominio, ha perso la pazienza ed avendo trovato l’auto del rivale posteggiata sempre in modo da occupare anche il suo spazio, ha prima inveito contro la vittima e poi l’ha colpita a suon di pugni. L’anziano sarà dunque processato per lesioni e minacce.