Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 1 Maggio 2017 - Aggiornato alle 1:05 - Lettori online 580
RAGUSA - 20/10/2015
Cronache - L’incidente stradale lungo un rettilineo e in prossimità di una rotatoria

Cinque feriti gravi in scontro frontale

Le prognosi restano riservate Foto Corrierediragusa.it

E’ di cinque feriti gravi il pauroso incidente stradale verificatosi stamani in contrada Bosco Braccetto, dove due auto si sono schiantate frontalmente (foto). Lungo il rettilineo e in prossimità di una rotatoria, una station wagon ha invaso la corsia scontrandosi violentemente con una berlina e facendola addirittura finire sopra il guardrail. I cinque feriti, due trasportati al «Guzzardi» di Vittoria e tre al «Civile» di Ragusa, versano in gravi condizioni e la prognosi resta riservata. Difficile la ricostruzione della dinamica dell’evento ma sembrerebbe che lungo il rettilineo la station wagon abbia, per cause al momento sconosciute, invaso la corsia opposta schiantandosi contro l’altra auto che sopraggiungeva. I passeggeri viaggiavano tre in un’auto e due nell’altra e sono stati aiutati ad uscire dai mezzi dalla squadra dei vigili del fuoco e dai team delle diverse ambulanze sopraggiunte. Le indagini sono invece condotte dai carabinieri.

I due veicoli sono entrambi assicurati e intestati a cittadini tunisini residenti a Santa Croce. In effetti i cinque feriti sono tutti di nazionalità tunisina, sebbene non siano chiare le identità poiché nessuno era provvisto di documenti d’identificazione. E’ questo il terzo grave incidente stradale che vede i carabinieri di Santa Croce e Ragusa impegnati negli ultimi tre mesi.