Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 330
RAGUSA - 19/10/2015
Cronache - Il minorenne è stato sorpreso in via Mongibello

Spacciatore di marijuana a soli 15 anni

Il ragazzo è stato affidato ai genitori, ignari dell’attività di spacciatore di droga del figlio Foto Corrierediragusa.it

Spacciatore di droga ad appena 15 anni. La triste e allarmante piaga dei baby pusher purtroppo continua ad essere una realtà, come accertato dai poliziotti dell’ufficio volanti della questura di Ragusa. Il minorenne ragusano, peraltro incensurato, proprio in virtù della sua giovanissima età, se l’è cavata solo con una denuncia in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, evitando le manette. I poliziotti avevano sorpreso il 15enne in via Mongibello, in compagnia di altri coetanei, con addosso 10 grammi di marijuana. Alla vista degli agenti i giovani avevano cercato di allontanarsi repentinamente, disfacendosi di un involucro di plastica trasparente nei pressi di un giardino pubblico. Immediatamente gli agenti hanno bloccato il giovane che aveva gettato il sacchetto, verificando al contempo che conteneva 7 grammi di marijuana. Sottoposto a controllo e perquisizione personale, al ragazzo è stata rinvenuta addosso altra sostanza stupefacente confezionata in due involucri più piccoli di carta stagnola, pronti per essere smerciati, molto probabilmente ad altri ragazzi giovanissimi tra i quali continua a proliferare il consumo di droghe. Sentito il pm di turno al tribunale dei minorenni di Catania, il ragazzo è stato affidato ai genitori, ignari dell’attività di spacciatore di droga del figlio.