Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1342
RAGUSA - 31/08/2015
Cronache - Per le festa del patrono San Giovanni

Accattonaggio minorile: denunciati i genitori

Erano venditori ambulanti di palloncini in trasferta da Noto Foto Corrierediragusa.it

– I carabinieri di Ragusa, nell’ambito della vigilanza sulla festa patronale di San Giovanni, hanno denunciato quattro netini per il reato di impiego di minori nell’accattonaggio. Anche quest’anno i militari dell’Arma hanno dispiegato ingenti forze sia in uniforme che in abiti civili per la fiera di San Giovanni, oltre alla vigilanza sulle funzioni religiose. Erano due i bambini, un maschietto di 10 anni e una femminuccia di 9, impegnati nell’elemosina. Un carabiniere fuori servizio, accortosi di ciò, ha iniziato a pedinare e filmare l’attività di accattonaggio dei due piccoli che coprivano l’area tra via Vittorio Veneto e via Roma. Nel frattempo ha chiamato due colleghi del nucleo operativo. I due bimbi hanno poi tentato di scappare ma sono stati trattenuti dai carabinieri, che sono poi risaliti ai genitori, venditori ambulanti di palloncini in trasferta da Noto. Entrambi, come accennato, sono stati denunciati alla procura per impiego di minori nell’accattonaggio.

Peraltro i genitori già erano stati recentemente denunciati dai carabinieri di Noto perché non mandavano i figli a scuola.