Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1120
RAGUSA - 09/06/2015
Cronache - Il bottino è in corso di quantificazione

Forzano la porta e rapinano 4 donne in casa a Marina

Sono intervenuti i carabinieri Foto Corrierediragusa.it

Dovevano essere a conoscenza del fatto che quella casa alla periferia di Marina di Ragusa era abitata solo da quattro donne indifese per avere l’ardire di penetrarvi con gli inquilini all’interno dopo aver forzato la porta d’ingresso. Non si sono fatti troppi scrupoli i due rapinatori che col volto coperto da passamontagna e armati di taglierini hanno legato e imbavagliato le tre donne anziane e la loro collaboratrice domestica per fare razzia di contante e gioielli di famiglia in un certo valore. I malviventi hanno agito poco dopo le 23 di lunedì. Quando le donne si sono accorte dei rumori che provenivano dall’ingresso i rapinatori erano già all’interno. In pochi minuti e sotto la minaccia dei taglierini i delinquenti hanno legato le donne alle sedie con le corde delle tende, imbavagliandole con dei fazzoletti. Poi hanno rovistato dappertutto mettendo la casa a soqquadro e, dopo essersi fatti rivelare l’ubicazione di soldi e gioielli, ne hanno fatto man bassa per poi dileguarsi. E’ stata la collaboratrice domestica a telefonare al 112 dopo essere riuscita a liberarsi.

I carabinieri hanno raccolto le testimonianze delle spaventatissime donne, per fortuna illese, e raccolto indizi utili alle indagini. I posti di blocco subito predisposti non hanno finora dato alcun esito. Come accennato, è molto probabile che i rapinatori, forse del posto, conoscessero gli inquilini della casa e le loro abitudini. Il bottino è in corso di quantificazione ma ammonta comunque a qualche migliaio di euro.