Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 788
RAGUSA - 11/05/2015
Cronache - L’uomo era in possesso di hashish

Trasportava un chilo di droga in auto: arrestato

La polizia arresta invece un tunisino Foto Corrierediragusa.it

Nove panetti di hashish per poco meno di un chilo ma anche due ovuli di eroina per complessivi 23 grammi e due dosi di marijuana. Trasportava una borsa carica di stupefacenti Francesco Amiri (foto), 41 anni nato e Vercelli ma residente a Vittoria. Amiri è stato fermato intorno alle 2,30 del mattino all’ingresso del paese di Polizzi Generosa diventato crocevia di chiunque debba spostarsi da Palermo a Catania o viceversa, dal crollo del pilone autostradale in poi. I carabinieri hanno fermato l´uomo al volante di una Fiat Multipla perché procedeva a velocità sostenuta e perché al fermo Amiri mostrava grande nervosismo e fretta di andare via. La perquisizione dell’auto ha permesso di trovare la droga. I carabinieri stavano effettuando posti di blocco proprio perché avevano avuto notizie di trasporti di stupefacenti attraverso i paesi delle Madonie.

LA POLIZIA ARRESTA UN TUNISINO
Sorpreso con un ingente quantitativo di hashish un tunisino di 38 anni, pregiudicato, è stato arrestato dalla Polizia di Comiso, che ha operato in sinergia con quella di Niscemi. I fatti si sono verificati venerdì pomeriggio, a Comiso, quando l’uomo, con precedenti giudiziari e di polizia, e destinatario della misura cautelare del divieto di dimora nel territorio ibleo, è stato sorpreso in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Era appena arrivato da Catania in autobus e aveva addosso aveva un panetto di circa 100 grammi di droga.