Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1474
RAGUSA - 20/11/2014
Cronache - Le manette sono scattate ad opera della squadra mobile

Spaccia cocaina con moglie e neonata al seguito

La droga, «tagliata» con medicine e mannitolo, costituiva un mix micidiale per gli assuntori in assenza di specifiche conoscenze Foto Corrierediragusa.it

La squadra mobile di Ragusa ha arrestato a Santa Croce Camerina uno spacciatore che utilizzava la moglie e la figlia neonata per non dare nell´occhio. Si tratta del 26enne Antonio Zisa (nel riquadro della foto della droga sequestrata assieme ad altra merce), già noto per reati simili. Il pusher è stato segnalato agli investigatori dagli stessi tossicodipedenti suoi clienti che non gradivano comprare la droga sotto gli occhi della innocente e inconsapevole piccola. Alcune dosi di cocaina sono state trovate addosso allo spacciatore e nelle pantofole, mentre a casa è stato scoperto un mini laboratorio per il confezionamento dello stupefacente. La squadra mobile di Ragusa sta indagando sull´eventuale complicità della moglie.

La droga, «tagliata» con medicine e mannitolo, costituiva un mix micidiale per gli assuntori in assenza di specifiche conoscenze.