Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 990
RAGUSA - 08/11/2014
Cronache - E’ stata la donna a sporgere denuncia dopo l’ennesima lite domestica

Picchia la convivente davanti ai bimbi

All’uomo è stato fatto divieto di tornare in casa e di avvicinarsi alla donna da lui stesso maltrattata in più occasioni Foto Corrierediragusa.it

Picchiava in casa e minacciava di morte la giovane convivente sotto gli occhi delle spaventate bimbe di 7 e 4 anni. Con l’accusa di minacce gravi e di maltrattamenti in famiglia aggravati dall’aver commesso il reato in presenza di minori, è stato denunciato in stato di libertà dalla polizia un rumeno 40enne. E’ stata la donna di 27 anni, pure lei rumena, a denunciare il connazionale dopo l’ennesima lite domestica.

All’uomo è stato fatto divieto di tornare in casa e di avvicinarsi alla donna da lui stesso maltrattata in più occasioni.