Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 717
RAGUSA - 14/06/2008
Cronache - Ragusa - Ladri sorpresi in flagranza in contrada Tre Casuzze

Furti di bestiame: 2 arresti
e 12 vitelli recuperati dai Cc

Il valore dei bovini si aggira sui 20mila euro Foto Corrierediragusa.it

Due arresti e il recupero di 12 vitelli appena rubati (nella foto), per un valore di mercato di circa 20mila euro. E´ la risposta dei Carabinieri per arginare il dilagante fenomeno degli abigeati, ovvero il furto di bovini.

Le manette sono scattate in contrada Tre Casuzze per Giuseppe La Rosa e Armando Zaccone, di 62 e 55 anni, entrambi già noti agli archivi per reati specifici. La Rosa, originario di Comiso, e Zaccone, residente nel Messinese, avevano caricato i vitelli si un autocarro Om rosso. Stavano accingendosi a partire quando sono stati bloccati in flagranza dai militari, in servizio di controllo del territorio rurale.

Controlli che erano stati intensificati con l’utilizzo di personale in borghese dopo l´intensificarsi dei furti di bestiame nell´ultimo trimestre, che aveva scatenato le prese di posizione delle varie associazioni di categoria.

Le indagini proseguono per identificare altri due complici di La Rosa e Zaccone. Alla vista dei militari, difatti, i due ladri sono riusciti a fuggire a bordo di un´auto con la quale facevano da palo. Il bestiame è stato restituito alla legittima proprietaria e l’autocarro è stato sottoposto a sequestro, mentre La Rosa e Zaccone sono stati rinchiusi nel carcere di Ragusa.

Giuseppe La Rosa Armando Zaccone