Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 966
RAGUSA - 27/09/2014
Cronache - Manette per un marocchino e un rumeno

Due arresti dei carabinieri a Ragusa e Ispica

In due distinte operazioni Foto Corrierediragusa.it

I Carabinieri di Ragusa sono intervenuti a Ibla dove hanno arrestato un marocchino 30enne per i reati di minaccia aggravata, violazione di domicilio aggravata e danneggiamento aggravato. Tawfik Addyani, ambulante, si era introdotto nel cortile del centro per l’accoglienza dei richiedenti asilo a Ragusa Ibla e da lì, forzata una porta, era entrato nello stabile ma era stato subito scoperto dagli occupanti che hanno subito chiamato il 112. Il ladro aveva tentato di difendersi con un cavatappi.

I Carabinieri di Ispica hanno arrestato, in via Monti Peloritani, Binca Iosif, 28 anni, originario della Romania ma di fatto domiciliato ad Ispica, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati specifici, sorpreso mentre tentava di rubare all’interno di alcune autovetture parcheggiate. L´uomo, prima di essere arrestato dai Carabinieri, aveva già forzato diverse auto in sosta e ne aveva rovistato i cruscotti nel vano tentativo di trovare qualche cosa da rubare.