Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1052
RAGUSA - 28/08/2014
Cronache - Manette dei carabinieri per un 41enne ragusano

Scaraventa la ex compagna per terra: stalker arrestato

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nell’abitazione di un parente a Vittoria Foto Corrierediragusa.it

Un 41enne ragusano ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti dell’ex convivente è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta di Giorgio Criscione, professione cuoco, già noto alle forze dell’ordine. L´uomo perseguiva comportamenti vessatori nei confronti della 36enne ex compagna, peraltro vicina di casa, dalla quale s’era separato da giugno, iniziando quasi da subito una continua attività di stalking che aveva spinto la donna a chiedere aiuto ai carabinieri ripetutamente. L’altro giorno, prima dell’arresto dei carabinieri, la donna già aveva subito diversi atti persecutori nell’arco della giornata, tant’è che era stata colta da una crisi di nervi dopo aver trovato tutti i propri vestiti buttati fuori di casa. Rientrata dal pronto soccorso, la donna s’era chiusa in casa per paura ma l’uomo era riuscito ad entrare con il pretesto di riprendersi delle cose. Ne era nata una discussione animata che aveva spinto un passante a chiamare il 112. All’arrivo dei militari però la donna era già stata picchiata e presentava una brutta lesione al volto, causata dall’uomo che l’aveva presa per i capelli e scagliata contro lo spigolo della porta.

I militari quindi hanno arrestato Criscione per atti persecutori aggravati. L´uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nell’abitazione di un parente a Vittoria.